No announcement available or all announcement expired.

Eutanasia

La Consulta di Bioetica promuove il primo convegno internazionale sull’Eutanasia

Importante e prestigiosa promossa su iniziativa della Consulta di Bioetica e di Politeia: il primo convegno internazionale sull’eutanasia.

Si terrà a Roma, presso la Camera dei deputati, i giorni 27 e 28 giugno con la presenza di importanti relatori a impronta interdisciplinare: bioeticisti, filosofi, medici e giuristi.

Il convegno è accreditato ECM  per tutte le professioni (11 crediti) ed è gratuito.

Scarica la brochure e la locandina pieghevole-2017-EUTANASIA 2

Dal caso Welby al caso Piludu: l’evoluzione della giurisprudenza di merito sulla sospensione dei trattamenti vitali

piluduPubblicato su Quotidiano sanità in data odierna con il titolo: “Da Welby a Piludu come è calata l’attenzione sul fine vita”

Il Tribunale di Cagliari – ufficio del giudice tutelare – ha reso nota la motivazione del decreto del 16 luglio 2016 sul caso “Piludu” in merito alla sospensione alle cure.
Walter Piludu, persona nota e pubblica in Sardegna per il suo impegno politico e di amministratore, ha chiesto per il tramite dell’amministratore di sostegno il distacco “di tutti i presidi medici per il sostegno vitale”.
Piludu era affetto dal 2011 da sclerosi laterale amiotrofica, tracheotomizzato, sotto respiratore, portatore di peg con relativa alimentazione artificiale, affetto da sindrome da immobilizzazione muscolo scheletrica, si relazionava solo con un comunicatore acustico con comandi oculari. Piludu è stato descritto come persona capace di autodeterminarsi e di rendersi pienamente conto delle scelte e delle conseguenze aveva redatto un vero e proprio testamento biologico – in sentenza “scrittura privata contente le proprie determinazioni sul fine vita” – nel 2012 chiedendo la sospensione di una serie di attività sanitarie sulla sua persona avente come obiettivo il “prolungamento” della vita e che comprendevano: respirazione assistita, dialisi, rianimazione cardio-polmonare, interventi chirurgici, trasfusioni sanguigne, terapia antibiotica, alimentazione in ogni sua forma naturale o artificiale incluse le soluzioni glucosate. In alternativa aveva chiesto la “sedazione terminale”. Continua

Il Graphic novel su Eluana Englaro

eluana fumettoELUANA
6233 giorni
Claudio Falco, Marco Ferrandino, Martina Sorrentino
001 edizioni
15 euro

Graphic novel sulla vicenda di Eluana Englaro. Per i meno avveduti al genere, come il sottoscritto, una storia a fumetti sulla più nota vicenda del fine vita che si sia mai verificata in Italia. Ricordiamo che sulla questione di Eluana si sfiorò la crisi istituzionale tra il Governo Berlusconi e il Presidente Napolitano.

In attesa di riflessioni più ampie sul graphic novel non possiamo non notare che dal punto di vista legislativo nulla è cambiato sul fine vita. Legislatore totalmente assente.
La storia, ben raccontata, è impreziosita dalla conversazione con Beppino Englaro, coraggioso padre di Eluana, protagonista di una vicenda che rimarrà comunque nella storia.
Tutto il progetto è stato curato dalla Consulta di Bioetica con particolare riferimento a Francesca Girardi e a Pina Florenzano della sezione di Napoli.

Eutanasia: V Convegno nazionale della Consulta di Bioetica
Novi Ligure, 4-5 aprile 2014

immagine eutanasiaSi svolgerà a Novi Ligure il 5° convegno nazionale della Consulta di Bioetica che avrà come tema principale l’eutanasia. Interverranno, tra gli altri, Caterina Botti, Eugenio Lecaldano, Maurizio Mori, Demetrio Neri, Mario Riccio, Annalisa Silvestro. Scarica la locandina Convegno Eutanasia